Salve a tutti. Oggi daremo un’occhiata ad un nuovo lettore video per MacOS: JustPlay.

Per chiunque fosse affezionato alla semplicità ed immediatezza d’uso di QuickTime 7, scoprire che il suo successore, QuickTime X non seguisse più la stessa filosofia può essere stato un duro colpo. D’altronde, questa sembra essere la strada che tutte le moderne applicazioni sembrano voler intraprendere.

Ecco dunque che viene in soccorso degli utenti MacOS un software che riprendere da dove QuickTime 7, memorie di tempi più semplici, aveva lasciato, pur integrando in sè un corredo di codec al passo coi tempi.

Lo scotto da pagare, letteralmente, per questo mix di comodità d’uso e potenza sotto il cofano è di 5,49€, e prende il nome di JustPlay.

Questo software leggero e pratica supporta praticamente tutti i formati più comuni, come MP4, AVI, MOV, SWF, DAT, MKV, MP3, FLAC, M4V, FLV, Blu-ray ed altri, garantendo anche la compatibilità, dunque con risoluzioni 4K e, perchè no, anche 8K.

Dal peso di poco meno di 50 MB, avremo a nostra disposizione un lettore universale che, tra le altre cose, ci consentirà una visione PiP (Picture-in-Picture) di video con accelerazione hardware, molto utile per formati particolarmente pesanti come i rip di Blu-Ray in cartelle BDMV. E’ presente anche il comodissimo supporto alla Touch Bar, per una comodità senza pari. Scrolling, pausa, controllo del volume, tutte funzionalità immediatamente accessibili.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per poter funzionare, il software necessita di OS x 10.11 o successivi, ed è tradotto anche in italiano.

JustPlay
JustPlay
Sviluppatore: Electronic Team, Inc.
Prezzo: 5,49 €
  • JustPlay Screenshot
  • JustPlay Screenshot
  • JustPlay Screenshot
  • JustPlay Screenshot
  • JustPlay Screenshot
  • JustPlay Screenshot