IOTransfer 2, un iPhone/iPad manager: la recensione di Tech Scene

IOTransfer 2, un iPhone/iPad manager: la recensione di Tech Scene

Oggi ci occupiamo di IOTransfer 2, un’applicazione per Windows 7 / 8 / 8.1 / 10 utile a gestire al meglio il nostro iDevice senza troppi problemi. Sono compatibili dispositivi che montano iOS 8 o versioni successive. IOTransfer 2, di cosa si tratta? Ma cosa, è possibile fare, nello specifico, con IOTransfer 2? Com’è intuibile dal nome, attraverso la funzione “iphone transfer” è possibile spostare i nostri file multimediali dal nostro dispositivo al PC in pochi passi, e viceversa. Non solo: ci sono funzioni secondarie, come la comoda funzione “Instagram video download” che consente di scaricare materiale multimediale da Instagram, tra le altre cose. Nel caso foste a corto di spazio disponibile, è possibile anche liberarne un po’ eliminando file inutili, avendo anche una prospettiva di tutti i file più pesanti, eliminabili in un clic. Questo slideshow richiede JavaScript. Come se non bastasse, è possibile la conversione di batch di file HEIC in...

Auricolari, cavi USB 3.0, adattatore OTG: la recensione

Auricolari, cavi USB 3.0, adattatore OTG: la recensione

Abbiamo avuto di recente la possibilità di mettere le mani su alcuni articoli Choetech. In passato ci eravamo già occupati di recensire alcuni prodotti come caricabatterie e powerbank, esaltandone la qualità. Oggi daremo la nostra opinione su un paio di auricolari, una coppia di cavi USB 3.0 ed un adattatore da USB 2.0 ad USB 3.0.   Auricolari Bluetooth   Questo slideshow richiede JavaScript.   Abbiamo testato un paio di auricolari bluetooth Choetech. I materiali di costruzione, la prima cosa che ci è saltata subito all’occhio, sono volti a favorire una longevità superiore alla media. Le cuffie auricolari sono pensate per un uso sportivo, per cui non sono consigliabili per chi ne volesse fare un uso domestico, seppur svolgano egregiamente il proprio lavoro. Il problema in questo caso sarebbe rappresentato dalla durata della batteria. Essa infatti garantisce un’autonomia di circa 5 ore (in chiamata o in ascolto) a fronte di una ricarica completa della durata di circa 2...

Pokémon GO: ecco come forzare le evoluzioni di Eevee!

Pokémon GO: ecco come forzare le evoluzioni di Eevee!

A mano a mano che i giorni passano, i misteri che hanno avvolto il rilascio di Pokémon GO in tutto il globo (ancora in corso) trovano sempre più risposte. In cosa si evolverà Eevee? Oggi ci occupiamo infatti di una sorta di easter egg che, di fatto, regola l’evoluzione, altrimenti casuale, del Pokémon Eevee, vediamo insieme di cosa si tratta. Soprannomi Pokémon GO: un ruolo tutt’altro che marginale! E’ stato scoperto da un utente su Reddit, nelle ultime ore, che il soprannome che deciderete di dare al vostro Eevee, di fatto, consentirà di veicolarne l’evoluzione. PSA – How to force your Eevee to evolve into your choice of Eeveelution! from pokemongo Com’è possibile vedere dalla fonte in alto, infatti, dando al nostro Eevee uno dei nomi dei fratelli Eevee potremo controllare in quale Pokémon esso si evolverà tra Jolteon, Vaporeon e Flareon, seguendo lo schema seguente: Sparky = Jolteon  Rainer = Vaporeon  Pyro = Flareon  A riprova di ciò, ecco un...

Pokémon GO offline? Ecco perchè!

Pokémon GO offline? Ecco perchè!

Se siete dei giocatori accaniti di Pokémon GO (qui la guida ufficiale completa), probabilmente avrete sempre il gioco aperto o proverete ad aprirlo ogni 2 minuti. In entrambi i casi, avrete notato difficoltà ad accedere da qualche ora. Tech Scene ve ne spiega il motivo. Sembra infatti che il noto gruppo PoodleCorp, responsabile dei recenti attacchi alle pagine di youtuber celebri come Watchmojo, LinusTechTips e Boogie2988, abbia questa volta preso di mira i server internazionali di Pokémon GO, portando quindi offline il servizio. Niantic è già a conoscenza dell’attacco e starebbe lavorando per risolvere il problema ma a differenza dei giorni scorsi, in cui il disservizio era dovuto alla mole immensa di giocatori che tentavano contemporaneamente l’accesso, questa volta la motivazione è un tantino più seria, ragion per cui non si sa con certezza quando la situazione verrà risolta ed il normale funzionamento dei server verrà ripristinato. Per qualsiasi aggiornamento su...

Pokémon GO: la guida ufficiale in italiano

Pokémon GO: la guida ufficiale in italiano

L’uscita della nuova applicazione che sta macinando record su record su Android ed iOS (ma non su Windows Mobile) non è neanche ufficiale in Italia. Eppure Pokémon GO è sulla bocca di tutti. I server sono talmente intasati che a volte non riescono neanche a reggere tutto il carico, andando spesso offline. Come per l’uscita dei primi due giochi su GameBoy, Pokémon Rosso e Pokémon Blu, tuttavia, il rilascio di questo gioco per smartphone sembra essere avvolto da una sorta di alone di mistero (forse voluto) che lascia più dubbi che certezze. Non tutti sanno, però, che Niantic, la Start-Up di Google che ha sviluppato il gioco, ha redatto una guida ufficiale che viene incontro alle domande degli utenti. Tech Scene la riporta integralmente di seguito, con la speranza di chiarire un po’ le idee degli allenatori italiani, con il promemoria che, stando ad una notizia di queste ore, il gioco (previsto precedentemente per l’uscita in data 15 Luglio) ha visto la propria...

Tech Scene lancia una petizione contro Whatsapp

Tech Scene lancia una petizione contro Whatsapp

Ci siamo di recente occupati della decisione di Whatsapp di un cambio di rotta radicale sul costo del servizio, che è da poco diventato gratuito. Tutto bene, no? Non esattamente. A fronte di un rinnovato interesse popolare verso la piattaforma di messaggistica istantanea mobile più utilizzata al mondo, adesso totalmente gratuita, si è delineata una controversia che ha fatto molto parlare di sè. Se, infatti, da un lato il servizio è diventato gratuito, cosa che ha reso felice l’utenza più affezionata, dall’altra parte c’è stato un clamore mondiale nell’apprendere che Whatsapp, colosso nel suo settore di appartenenza, ha deciso che i propri utenti che avevano effettuato il regolare acquisto di un abbonamento, non rivedranno indietro il proprio denaro. La multinazionale, di recente passata sotto il controllo di Facebook, risponde così ad una nostra mail, in cui chiedevamo spiegazioni ed un eventuale rimborso: ##- WhatsApp Support -## Hi, Thanks for your message....

Pagina 1 di 1912345...10...Ultima »