[GUIDA] Priiloader e StartPatch, a cosa servono e come installarli – Guide Hacking Wii

Home Forum [GUIDA] Priiloader e StartPatch, a cosa servono e come installarli – Guide Hacking Wii

Visualizzazione 0 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #33977
      god88
      • Amministratore
      • Post: 7356

      Prima di procedere all’installazione e/o fare domande inutili, leggi con attenzione le tre sezioni “Info,domande e risposte” (risolveranno molti tuoi dubbi), e quella raccomandazioni finali!!!

      Priiloader e StartPatch

      Sezioni della guida

      Scopo della guida
      Info,domande e risposte generali sui due homebrew
      Info,domande e risposte su Priiloader
      Info,domande e risposte su Start Patch
      Qual’è la scelta migliore per me?
      Raccomandazioni finali
      Installazione e uso di Priiloader
      Uso di StartPatch

      Scopo della guida

      Lo scopo della guida è trattare le analogie, differenze, pregi e difetti di Priiloader e Start Patch e guidare l’utente attraverso una scelta consapevole, e risolvere i suoi dubbi.

      Info,domande e risposte generali sui due homebrew

      • Cosa Sono Priiloader e Startpatch?

      Priiloader e Start Patch sono due homebrews che permettono di applicare patch al System Menu, per abilitare funzioni normalmente non disponibili, dalle più sciocche come disabilitare la musica nei menu, a quelle più importanti come l’impedire gli aggiornamenti. Le differenze tra i due homebrew sono però fondamentali.

      • Ma non si chiamavano Preloader e Starfall?Priiloader e startpatch sono infatti due homebrew nati come mod o miglioramenti di due progetti precedenti, ossia Preloader e Starfall
      • Ma quali sono le differenze fondamentali di cui parlavi al primo punto?La differenza più eclatante è questa: Priiloader viene installato sul Wii, mentre Start Patch applica le patch al volo.
      • Perchè dovrei preferire Priiloader a StartPatch? Da come ho capito quest’ultimo non si installa sul Wii, dovrebbe essere più semplice da usare…Per essere più semplice è più semplice, ma Priiloader si fa preferire perchè si va ad installare prima del System menu, e diventa una valida protezione in caso di Brick anche se non si ha Bootmii su Boot 2 ma solo su IOS, al contrario di StartPatch.
      • Posso installarli entrambi?
        Assolutamente no, o installi l’uno (prilloader) o usi l’altro (startpatch), altrimenti le patch si andrebbero a sovrapporre e ne verrebbe fuori un casino con la possibilità di danneggiare il system menu!Quindi se vuoi passare dall’uno all’altro prima disabilita tutti gli hacks che hai attivato!
      • Com’è sta cosa della prevenzione dal Brick? Sembra interessante….E’ presto detto: a meno di Full brick irreparabili, con Priiloader che si va ad installare prima del System menu,possiamo caricare l’Homebrew Channel e quindi da li è lanciare Bootmii IOS e fare il ripristino della NAND anche per chi Non ha Bootmii su Boot2.
      • Scusa ma mi sembri un po vago….dimii di più di questa funzione che sembra utilissima!Per saperne di più leggi la sezione di domande e risposte relativa al solo Priiloader.

       

      Info,domande e risposte su Priiloader

      • Allora, com’è quella cosa che dicevi sopra sui brick?

      Semplice, una volta installati Bootmii su IOS e fatto un bel backup della NAND, installiamo Priiloader.
      Nel caso in cui un giorno dovessimo brickare (a meno che non abbiamo distrutto il System menu o l’IOS di appoggio dello stesso), avviamo Priiloader, usaimo l’opzione per lanciare l’HBC, da li premiamo il tasto Home per lanciare Bootmii IOS e da li ripristiniamo la NAND.

      • Ma mi protegge da tutti i brick?No, se sei talmente sfortunato da aver danneggiato il system menu o l’IOS di sistema non potrai essere salvato
      • Ho reinstallato il system menu/ho aggiornato ad un nuovo firmware, perchè non ho più priiloader?Perchè sovrascrivendo il system menu sovrascrivi anche priiloader, quindi dovrai reinstallarlo.
      • Io sono un fortunato che ha Bootmii su Boot2, mi serve il priiloader?No, in funzione antibrick ti è assolutamente inutile e superfluo, se vuoi abilitare determinati hacks, usa startpatch.
      • Cambiando discorso, come funzionano gli Hacks?E’ presto detto, deve essere inserito un file chiamato hacks.ini all’interno della SD (solo la prima volta, in quanto poi verrà copiato nella NAND)da cui priiloader leggerà gli Haks disponibili per il System menu che hai
      • Come sareebbe a dire “disponibili per il system menu che hai”?Hai capito bene, ad ogni system menu e ad ogni regione corrisponde un differente hacks.ini, ma non ti preoccupare, sotto saranno elencati tutti!
      • Ma è davvero molto importante questa cosa?Assolutamente! Mettendo l’haks.ini sbagliato rischi di danneggiare la console!
      • Mi sono stufato del priiloader, come faccio a toglierlo?Hai due opzioni: o reinstallare il system menu o disinstallarlo con l’apposita opzione nel menu Priiloader.

       

      Info,domande e risposte su StartPatch

      • Ok, ho letto i vantaggi del Priiloader, sembra buono, perchè preferirgli Startpatch?

      Perchè è molto meno invasivo, quindi, se non hai timore di brick (e quindi se non smanetti oppure sei nella botte di ferro di Bootmii su boot2), è preferibile, in quanto applica le patch al volo senza installarle.

      • E anche qui bisogna usare un determinato hacks.ini per una determinata regione e versione del system menuAssolutamente no, e questo è un altro vantaggio: sia avvia l’homebrew dall’hbc e gli hacks sono gia begli impacchettati, basta selezionare quale avviare.
      • E le protezioni antibrick ci sono?No, Startpatch è assolutamente privo di queste protezioni.

       

      Qual’è la scelta migliore per me?

      Dovresti esserti fatto un idea leggendo le FAQS, comunque, in linea di massima:

      • Ho bootmii su boot 2
      • Startpatch
      • Posso installare solo bootmii IOS
      • Priiloader

      Raccomandazioni finali

      • Ricordo che Start Patch e Priiloader non sono compatibili tra loro, quindi o installate l’uno (prilloader) o usate l’altro (startpatch), altrimenti le patch si andrebbero a sovrapporre e ne verrebbe fuori un casino con la possibilità di danneggiare il system menu!

      Se inoltre volete passare dall’uno all’altro prima disabilita tutti gli hacks che hai attivato!

      • SE STATE USANDO UN SYSTEM MENU DI WANINKOKO NON ABILITATE LE OPZIONI GIà COMPRESE NEL VOSTRO SYSTEM MENU MODDATO, OVVERO QUELLE CHE RIGUARDANO LO SKIP AGGIORNAMENTI ONLINE E IL BLOCCO DEL CHECK SUGLI ID DELL’HBC E ALTRI. NON MI RITERRO’ ASSOLUTAMENTE RESPONSABILE DI QUALSIASI DANNO AL VOSTRO WII SE TENTATE UN OPERAZIONE DEL GENERE.

       

      Installazione e uso di Priiloader

      Spoiler

      Requisiti

      • Avere l’IOS 58 nelle versioni 6175 o 6176 installato. Se hai un Wii versione 4.3, sei gia dotato dell’IOS 58, altrimenti segui questa guida:[GUIDA]Installare/Upgradare l’IOS 58, online e offline
      • Avere l’Homebrew channel in versione 1.0.7 o 1.0.8 che si appoggi all’IOS 58, se così non fosse la guida non può portare a nessun risultato. Se non possiedi questi requisiti, ottienili seguendo questa guida: [GUIDA]Aggiornare l’Homebrew Channel e Bootmii/Far appoggiare l’HBC sull l’IOS 58 (ONLINE e OFFLINE)

      Perchè è necessario????

      Perchè al contrario delle vecchie versioni, ormai Priiloader può essere installato solo tramite questo IOS.

      Necessario

      Preparazione

      • Scompattiamo il pacchetto scaricato, e inseriamo la cartella “apps” sulla SD
      • Il contenuto di questa si andrà ad aggiungere alla nostra cartella
      • Inseriamo il file hack_hash.ini nella root SD
      • Ora inseriamo la Sd nel Wii e da HBC facciamo partire priiloader

      Installazione

      • Attendiamo qualche secondo per passare dalla schermata di warning a quella di installazione
      • Premiamo contemporaneamente i tasti “+” ed “A” sul Wiiremote
      • Lasciamo eseguire le operazioni, e al termine dell’ Installazione partirà un attesa di 5 secondi, dopo la quale torneremo all’HBC
      • Spegniamo il Wii
      • Abbiamo correttamente installato priiloader!
      • Accendiamolo e teniamo premuto il tasto “reset” sulla dock del WII
      • Ci ritroveremo nel menu del priiloader

      Spiegazione menu

      Qui vengono spiegate tutte le funzioni del Priiloader

      Spoiler

      • System menu = Ci porta alla dashboard del Wii
      • Homebrew channel = Ci porta all’ Homebrew channel
      • Bootmii IOS = Lancia Bootmii IOS
      • Launch title =
      • Installed File = Permette di lanciare un file precedentemente installato (vedi la voce qui sotto per capire come)
      • Launch/install file = Ci permette di lanciare un qualsiasi file .dol inserito nella root SD premeno “A” oppure di installarlo premendo il tasto “1” per poi lanciarlo dall’opzione Installed file descritta qui sopra (Esempio: inseriamo un .dol qualsiasi, premiamo “1” per installarlo, premiamo “b” per tornare indietro e ora potremo lanciarlo dalla voce “Installed file” senza avere la SD inserita)
      • System Menu hacks = Permette di abilitare gli hacks, guarda sotto per una descrizione dettagliata
      • Set password = Ci permette di abilitare una password per entrare nel priiloader o per l’autoboot. Per farlo dovremo creare nella root SD un file chiamato “password.txt” e scrivere li dentro la password. Una volta abilitata per accedere dovremo usare la croce direzionale con i tasti “su” e “giu” per scegliere le lettere o numeri “B” per maiuscolo o minuscolo (la password è case-sensitive), e i tasti “destra” e “sinistra” per spostarci di carattere in carattere, al termine premere il tasto “HOME” per confermare.
        ATTENZIONE: SE NON USATA CORRETTAMENTE QUESTA OPZIONE PUò BLOCCARE L’ACCESSO AL TUO WII!
      • Settings = Menu impostazioni, vediamolo nel dettaglio
      • Autoboot = Ci permette di settare l’autoboot, le scelte possibili sono: disable = disabilitato, System Menu e HBC
      • Return to = Ci fa scegliere dove tornare una volta usciti dal priiloader, le scelte possibili sono: Autoboot, System Menu, Priiloader,
      • Shtudown = Una volta effettuata l’uscita possiamo tornare a Priiloader, oppure spegnerlo con l’opzione off
      • Stop disc on startup = Permette di bloccare il disco all’accensione del Wii
      • Light slot on error = Se abilitata al verificarsi di un errore, si accenderebbe la luce della dock del Wii
      • Ignore Standby = Permette di ignorare la modalità standby
      • Background color = Permette di scegliere il colore di sfondo del priiloader tra white = Bianco e black = nero.
      • Protect Priiloader = Se impostata su ON abilita la password all’avvio del priiloader
        ATTENZIONE: SE NON USATA CORRETTAMENTE QUESTA OPZIONE PUO’ BLOCCARE L’ACCESSO AL TUO WII!
      • Protect autoboot = Se impostata su ON abilita la password all’autoboot
        ATTENZIONE: SE NON USATA CORRETTAMENTE QUESTA OPZIONE PUO’ BLOCCARE L’ACCESSO AL TUO WII!
      • Display Gecko output = Permette di visualizzare a schermo il report gecko dopo ogni operazione (attenzione, il programma rallenterà drasticamente)
      • Use system menu IOS = Se abilitato, utilizzerà L’IOS del system menu per il funzionamento del programma

      Abilitazione hacks

      Qui verranno speigati tutti gli hacks che potrete trovare. ATTENZIONE: non tutti gli hacks esistono per tutti i system menu, quindi potrebbe accadere che alcuni hacks che andrete a leggere qui sotto non saranno presenti nel vostro menu di abilitazione.

      RICORDO CHE SE CI TROVIAMO DI FRONTE AD UN HACK STRUTTURATO IN PIU PUNTI, PER FUNZIONARE DEVONO TUTTI ESSERE MESSI SU ENABLED!!!

      Per abilitarli o disabilitarli basterà premere il tasto “A” e poi andare su “Save settings” e confermare sempre con “A”

      IMPORTANTE

      • Se precedentemente avete usato StartPatch dovete prima disabilitare tutti gli hacks, altrimenti manderete i due homebrew in conflitto.
      • Se state usando un 4.3 Waninkoko non abilitate le voci “Disable HAXX, DVDX, RZDx Checks”, “Block Disc Updates”, “Block Online Updates”, “Skip update check”, sono dannose in quanto GIA’ IMPLEMENTATE NEL VOSTRO SYSTEM MENU MODDATO
      • Se state usando un 4.2 di Waninkoko non abilitate la voce “Disable HAXX, DVDX, RZDx Checks”, è dannosa in quanto GIA’ IMPLEMENTATA NEL VOSTRO SYSTEM MENU MODDATO
      • Non mi riterrò responsabile di alcun danno al vostro Wii se tentate un operazione del genere

      Spiegazione degli hacks

      Spieghiamo ora le funzioni dei vari hacks che potremo trovare (aprite lo spoiler per visualizzare):

      Spoiler

      • Block Online Updates

      Blocca gli updates via Wi-fi ALTAMENTE CONSIGLIATO

      • Skip disc Update checkBlocca e skippa gli updates via Wi-fi ALTAMENTE CONSIGLIATO
      • Re-enable Bannerbomb v2Riabilita Bannerbomb v2
      • Disable HAXX,DVDX,RZDx checks Disabilita il check sui title ID dell’HBC, delle DVDX e del Savegame di Zelda per il Twilight hack, per 4.2.
      • No-Delete HAXX,JODI,DVDX,DISC,DISK,RZDxCome sopra ma per 4.3
      • Replace Healthwarning with Backmenu Permette di non visualizzare la schermata di disclaimer all’avvio del Wii, quindi si va direttamente alla dashboard senza dover premere “A”
      • No health check Stessa cosa del “Replace Healthwarning with Backmenu”
      • No sound at all Ammutolisce completamente il system menu, sia per musica che per i vario suoni.
      • No Menu BGMDisabilita solo la musica soft della dashboard
      • No Menu BGM Startpatch version Stessa cosa del “No Menu BGM”, ma con l’aggiunta dello “spegnimento” del jingle presente allo start del System menu.
      • Move Disc ChannelPermette di muovere il canale disco come se fosse un canale normale, ovvero afferrandolo con “A” e “B”
      • IOS ReloadPermette di far partire un gioco con un IOS specifico, non importa quale IOS questo dovrebbe usare.
      • Region free channels_1_2_ecc.Permette di far partire caneli di altre regioni (NTSC,JAP,KOR) DEVONO ESSERE TUTTI ABILITATI.
      • Remove diag disc check Permette di far partire giochi dal menu recovery
      • Autoboot Game press RIGHT on gc pad in 4th portPermette di effettuare l’autoboot di un gioco premendo il tasto “destro” nella croce direzionale di un pad GC inserito nella porta 4 anche quando non ci si trova nel System menu
      • Disc auto start when right pressed Come sopra
      • Autoboot GameCome le due opzioni sopra, ma non avete bisogno di un pad GC.
      • Disc autostart Come sopra
      • Region free channels-SD card menuAbilita l’avvio di canali di altre regioni (NTSC,JAP,KOR) anche da menu SD.
      • Region Free Wii Discs Rimuove il region check permettendo il boot di diSchi di altre regioni (NTSC,JAP,KOR)
      • Region free Wii games_1_2_eccCome sopra, DEVONO ESSERE TUTTI ABILITATI
      • Region Free everythingRende region free sia i dischi che i canali
      • Region free GC Games Rimuove il region check permettendo il boot di dichi Gamecube di altre regioni (NTSC,JAP,KOR)
      • Force Disc Region_1_2_eccForza il disco di gioco ad avviarsi nella modalità ativa del Wii. Quindi i giochi NTSC su console PAL non dovrebbero vedersi in bianco e nero. DEVONO ESSERE TUTTI ABILITATI.
      • Remove NoCopy Protection Permette di copiare su SD i salvataggi protetti
      • Error cannot load channelHack che proibisce il caricamento di TUTTI i canali. Utile se si hanno figli piccoli e si ha timore che smanettino.
      • Blackscreen at Wii system menu Startup! Mostra un black screen all’avvio, come se il Wii fosse bricckato. Utile per la stessa ragione enunciata sopra
      • Lock out System Menu with BlackscreenPiù o meno come sopra
      • DSI Error code at Wii system menu Startup! Più o meno come sopra, ma restituisce un errore DSi invece del Black screen.
      • Force Wifi connection test failureFa fallire il test di connessione del Wii
      • Auto press “A” at health screenIl tasto “A” viene premuto automaticamente all’avvio durante l’health screen

       

      Disinstallare Priiloader

      Per disinstallare priiloader semplicemente:

      • Avviare l’installer del Priiloader da HBC e lanciarlo
      • Nel menu iniziale di Priiloader “-” per disinstallare
      • Abbiamo correttamente disinstallato Priiloader.

      Oppure se siamo in possesso di una vecchia versione, reinstalliamo il system menu con wad manager o dopmii.

      Uso di Startpatch

      Spoiler

      Necessario

      Preparazione

      • Startpatch necessita dell’IOS 36 patchato per funzionare, o comunque un IOS con abilitato l’ES_diverify, per sapere come fare segui QUESTA GUIDA e poi torna qui.
      • Una volta scaricato il pacchetto, aprite la cartella corrispondente al vostro system menu, troverete una sotto cartella apps, copiatela nella SD in modo da aggiungere il contenuto a quella che gia avete.

      IMPORTANTE

      • Se precedentemente avete usato priiloader dovete prima disinstallare tutti gli hacks, altrimenti manderete i due homebrew in conflitto.
      • Se state usando un 4.3 Waninkoko non abilitate le voci “Disable HAXX, DVDX, RZDx Checks”, “Block Disc Updates”, “Block Online Updates”, “Skip update check”, sono dannose in quanto GIA’ IMPLEMENTATE NEL VOSTRO SYSTEM MENU MODDATO
      • Se state usando un 4.2 di Waninkoko non abilitate la voce “Disable HAXX, DVDX, RZDx Checks”, è dannosa in quanto GIA’ IMPLEMENTATA NEL VOSTRO SYSTEM MENU MODDATO
      • Non mi riterrò responsabile di alcun danno al vostro Wii se tentate un operazione del genere.

      Applicazione degli hacks

      • Scolleghiamo qualsiasi memory Card Gamecube, Pad Gamecube o Nunchuck eventualmente collegato
      • Lanciamo Startpatch da HBC
      • Selezioniamo l’IOS 36 patchato in precedenza
      • Al disclaimer premiamo A
      • Ci troveremo in un menu, ad ogni hacks che volgliamo abilitare premiamo “A” per farlo
      • Ricordo che per Hacks multipli (come ad esempio “Block disc updates 1/2” e “Block disc updates 2/2”) bisogna abilitare tutte le voci presenti!
      • Al termine premiamo il pulsante “A” alla voce “save” per salvare i cambiamenti
      • Premiamo il pulsante “A” su “Exit” per uscire
      • Abbiamo terminato

      Spiegazione degli hacks

      Spieghiamo ora le funzioni dei vari hacks che potremo trovare (aprite lo spoiler per visualizzare)

      ATTENZIONE: non tutti gli hacks esistono per tutti i system menu, quindi potrebbe accadere che alcuni hacks che andrete a leggere qui sotto non saranno presenti nel vostro menu di abilitazione.

      RICORDO CHE SE CI TROVIAMO DI FRONTE AD UN HACK STRUTTURATO IN PIU PUNTI, PER FUNZIONARE DEVONO TUTTI ESSERE MESSI SU ENABLED!!!

      Spoiler

      • Region free

      Rende i giochi region free

      • Region Free Wii GamesCome sopra
      • Region Free GC Games No VM PatchRende i giochi Gamecube Region free
      • Region free channelsRende i canali region free
      • Region free channels sd card menuRende i canali del menu SD region free
      • Skip update checkPermette di evitare gli aggiornamenti
      • No health checkNon visualizza l’healthscreen
      • Recovery menu press Y NGC-PAD 1rt port
      • Recovery Mode 1st GC Y HeldCome sopra

        Permette di entrare nel menu di recovery premendo il tasto “Y” su un pad Gamecube connesso alla porta 1

      • Recovery Mode 4th GC DPad UPCome sopra ma premendo il tasto “su” della croce direzionale su un pad Gamecube collegato alla porta 4
      • Remove diag disc checkRimuove il diagnostic disc check
      • Force Disc RegionForza il disco di gioco nella modalità video nativa del Wii (i giochi NTSC non dovrebbero vedersi in bianco e nero su console PAL)
      • Remove NoCopy ProtectionPermette di copiare su SD i salvataggi protetti
      • Move disc channelPermette di muovere il canale disco come se fosse un canale normale, ovvero affernadolo con “A” e “B”
      • For autoboot game, install Recovery menu press Y NGC-PAD 1rt port and Remove diag disc checkPer i giochi in autoboot, installa il recovery menu premendo il tasto “Y” su un pad Gamecube collegato alla porta 1 e rimuove il diagnostic disc check
      • IOS Selection Abilita la selezione dell’IOS da usare con tutti i giochi, indipendentemente da quello di default
      • Disable HAXX, DVDX, RZDx Checks Disabilita il check sui title ID dell’HBC, delle DVDX e del Savegame di Zelda per il Twilight hack, per 4.2.
      • Block Disc UpdatesBlocca gli update da disco
      • Block Online UpdatesBlocca gli updates Online
      • Force WiFi Connection Test ErrorForza il test di connessione wifi a restituire errore
      • No Menu BG MusicRimuove la musica dalla dashboard
      • Auto-Press A At Health ScreenAll’Health Screenil tasto “A” verrà premuto in automatico
      • Replace Health Screen With BlackL’health screen sparisce e si arriva direttamente al menu Wii.
      • Replace Healthwarning with Backmenu Come sopra

       

      Disabilitazione hacks

      Per disabilitare gli hacks semplicemente:

      • Eseguire la procedura per l’abilitazione degli hacks, ma premre il tasto “B” invece che “A”
      • Premere “A” su “Save”
      • Premere “A” su “Exit”
      • Avete correttamente disabilitato gli hacks

      Se vuoi entrare a far parte dello staff, clicca qui!

Visualizzazione 0 filoni di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.