Installazione di arm9loaderhax

 

Il Passaggio finale di questa guida è quello di installare arm9loaderhax e Luma3DS per far sì che si avvii automaticamente a pochi millisecondi dall’accensione della console. Otterremo questo risultato utilizzando SafeA9LH di AuroraWright.
Questo installerà il Fork di AuroraWright di arm9loaderhax.
Imposteremo anche la possibilità di avviare dei payload da arm9loader, il che ci darà la possibilità di sbrickare la nostra SysNAND da situazioni che normalmente ci porterebbero al brick ripristinando da backup.
Non usare l’OTP di un’altra console o brickerai al 100%. GARANTITO.

 

Panoramica dei passaggi

 

In questa sezione, vedremo come affrontare il passaggio per il quale tutti gli altri passaggi ci hanno preparato: installare effettivamente arm9loaderhax.

Questo è quasi il miglior tipo di exploit possibile per il nostro dispositivo perchè è installabile permanentemente nelle partizioni firm della NAND, e si avvia automaticamente ancora prima che gran parte del Sistema Operativo venga caricato, il che consente a questo exploit non solo di funzionare su tutte le versioni una volta installato, ma anche di proteggersi da solo e di ripristinare da molte situazioni che causerebbero un brick  su un 3DS non-A9LH come un menu home non funzionante o l’installazione di un titolo corrotto.

Il file arm9loaderhax.bin è ciò che viene avviato dallo stesso arm9loaderhax dopo che finisce il caricamento dalla NAND, e questo file potrebbe in realtà essere qualsiasi payload valido per arm9. Questo file può essere sostituito in qualsiasi momento, sebbene Luma3DS consenta l’avvio di altri payload arm9 premendo dei pulsanti all’avvio.

In questo caso, usiamo Luma3DS di AuroraWright per avviare  direttamente una SysNAND già patchata, il che ci consente di bypassare completamente la necessità di qualsiasi tipo di EmuNAND, semplificando di gran lunga così l’uso di un 3DS hackato, oltre a gravare di meno sullo spazio disponibile della nostra scheda SD permettendoci di risparmiare spazio.

Non appena arm9loaderhax sarà stato installato e Luma3DS impostato a dovere con le opzioni corrette, ripristineremo il nostro backup precedente.

Durante questo processo, ci occuperemo anche di impostare nella maniera giusta programmi come quelli che seguono:

  • FBI (installa giochi ed applicazioni in formato CIA)
  • Luma3DS Updater (aggiorna il nostro CFW in maniera semplice)
  • Hourglass9 (strumento multifunzione che può effettuare funzioni relative alla nostra NAND ed alle cartucce dei videogiochi)

 

Occorrente

 

 

Istruzioni

 

Sezione I – Preparazione

 

Assicuratevi di star usando una scheda SD che non sia corrotta!

Se state usando una scheda SD senza che la sistemiate, potreste BRICKARE!

Se pensate che la vostra scheda SD possa essere corrotta, controllate la presenza di eventuali errori in anticipo usando H2testw (Windows), F3 (Linux), o F3X (Mac)!

  1. Se esiste, copiate la cartella /files9/ della vostra scheda SD in un posto sicuro sul vostro PC ed effettuatene il backup in posti diversi (come su qualche servizio online per il backup); i file al suo interno potrebbero salvarvi da una perdita di dati totale se doveste rompere il vostro dispositivo
  2. Create una cartella chiamata cias nella root della vostra scheda SD qualora non esista già
  3. Cancellate la cartella a9lh dalla root della vostra scheda SD nel caso esista
    • Se accidentalmente doveste installare arm9loaderhax usando l’OTP.bin di un’altra console, BRICKERETE!
  4. Cancellate la cartella 3ds dalla root della vostra scheda SD nel caso esista
  5. Copiate i contenuti dell’archivio starter.zip nella root della vostra scheda SD
    • Questo include una cartella 3ds nuova di zecca per rimpiazzare quella che avere appena cancellato
  6. Copiate i contenuti dell’archivio .7z di SafeA9LHInstaller di nella root della vostra scheda SD
  7. Copiate la cartella a9lh dell’archivio .zip data_input nella root della vostra scheda SD
  8. Copiate i contenuti dell’archivio .7z dell’ultima release di arm9loaderhax nella cartella a9lh nella vostra scheda SD
  9. Copiate hblauncher_loader.cia dall’archivio .zip hblauncher_loader nella cartella cias nella vostra scheda SD
  10. Copiate lumaupdater.cia dall’archivio .zip Luma3DS Updater nella cartella cias nella vostra scheda SD
  11. Copiate FBI.cia dall’archivio .zip FBI nella cartella cias nella vostra scheda SD
  12. Copiate arm9loaderhax.bin dall’archivio .7z Luma3DS nella root nella vostra scheda SD, sovrascrivendo eventuali file già esistenti
  13. Create una cartella chiamata luma nella root della vostra scheda SD
  14. Create una cartella chiamata payloads nella cartella luma nella vostra scheda SD
  15. Copiate Hourglass9.bin dall’archivio .zip Hourglass9 nella cartella /luma/payloads/ nella vostra scheda SD e rinominate Hourglass9.bin in start_Hourglass9.bin
  16. Copiate Godmode9.bin dall’archivio .zip GodMode9 nella cartella /luma/payloads/ nella vostra scheda SD e rinominate GodMode9.bin in up_GodMode9.bin
  17. Copiate aeskeydb.bin nella cartella /files9/ nella vostra scheda SD
  18. Copiate DspDump.3dsx nella cartella /3ds/ nella vostra scheda SD

 

Sezione II – Installazione di arm9loaderhax

 

  1. Reinserite la scheda SD nel vostro 3DS
  2. Effettuate i seguenti passaggi per l’installazione di arm9loaderhax nel vostro dispositivo:
    • Dovreste trovarvi alla versione 2.1.0
    • Andate, col browser del vostro 3DS, a questo indirizzo: http://dukesrg.github.io/2xrsa.html?arm11.bin
    • Se vi restituisce errore “This service is not available in your region” usate le Impostazioni della console per impostare il Paese della vostra console affinchè rispecchi la regione della NAND che avete installato durante il ctrtransfer alla versione 2.1.0
    • Premete “Select” per installare
    • L’installer si occuperà ora di installare arm9loaderhax nel vostro dispositivo (è molto veloce)
    • Spegnete la vostra console, tenendo premuto il tasto accensione se necessario
    • Copiate l’OTP.bin specifico della vostra console dalla cartella /a9lh/ nella vostra scheda SD in un posto sicuro sul vostro PC ed effettuatene il backup in posti diversi (come su qualche servizio online per il backup), quindi reinserite la scheda SD nel vostro 3DS

 

Sezione III – Configurazione di Luma3DS

 

  1. Tenete premuto “Select” all’avvio della vostra console per entrare nel menu di Luma3DS
    • Assicuratevi di tenere premuto il pulsante prima di premere il tasto per l’accensione
  2. Usate il pulsante “A” ed il D-Pad per selezionare le seguenti opzioni:
    • “Autoboot SysNAND”
    • “Use SysNAND FIRM if booting with R”
    • “Show NAND or user string in System Settings”
  3. Se state usando un New 3DS, dovrete abilitare anche la seguente opzione:
    • Mettete la spunta su “New 3DS CPU” to “Clock+L2(x)”
    • Questo migliorerà il framerate in molti giochi, ma potrebbe creare instabilità in altri
    • Se alcuni giochi non funzionano correttamente, disabilitate quest’opzione e riprovate
  4. Premete “Start” per salvare e riavviare
    • Se ottenete una schermata nera, semplicemente continuate con la prossima sezione
    • Se ottenete l’errore “Failed to mount CTRNAND”, semplicemente continuate con la prossima sezione

 

Sezione IV – Ripristino del Sistema

 

  1. Aprite Hourglass tramite arm9loaderhax tenendo premuto “Start” al boot
  2. Andate in “SysNAND Backup/Restore”
  3. Selezionate “SysNAND Restore (keep a9lh)” e ripristinate da NANDmin.bin
  4. Premete “Start” per riavviare
  5. Se il vostro backup era di una versione di sistema compresa tra la 3.0.0. e la 4.5.0, la vostra console non si avvierà fintanto che non scaricherete il firmware richiesto:
    • Scaricate questo file e rinominatelo firmware.bin
    • Scaricate questo file
    • Copiate il file firmware.bin e cetk nella cartella /luma/ nella vostra scheda SD
    • Cancellate entrambi i file dopo aver aggiornato il vostro 3DS
  6. Aggiornate il vostro 3DS andando nelle Impostazioni della console, quindi selezionate “Impostazioni generali” ed infine andate a destra fino in fondo e selezionando “Aggiornamento”
    • Gli aggiornamenti effettuati dopo aver installato A9LH e Luma 3DS (ciò che avete voi) sono sicuri, non c’è più bisogno di chiedere
    • L’avviso di non aggiornare un New 3DS dalla versione 2.1.0 non è più valido dopo aver ripristinato il backup della vostra NAND
    • Se la console vi restituisce un errore, impostate i vostri DNS in “auto”

 

Sezione V – Iniezione di FBI

 

  1. Aprite Hourglass9 tramite arm9loaderhax tenendo premuto “start” al boot
  2. Andate in “SysNAND Backup/Restore”, quindi selezionate l’opzione “Health&Safety Dump” per effettuare il dump dell’applicazione “Informazioni per la salute e la sicurezza” in hs.app (potete usare Su e Giù / Sinistra e Destra per cambiare il nome)
  3. Premete “B”, quindi selezionate l’opzione “Health&Safety Inject”
  4. Selezionate il file FBI iniettabile .app per la vostra regione
  5. Premete “A” per confermare l’iniezione
  6. Premete “Start” per riavviare

 

Sezione VI – Finalizzazione del setup

 

  1. Aprite “Informazioni per la salute e la sicurezza” (che adesso è in realtà FBI)
  2. Selezionate “SD”
  3. Selezionate “cias”
  4. Navigate fino al file FBI.cia e premete “A” per installarlo
  5. Navigate fino al file hblauncher_loader.cia e premete “A” per installarlo
  6. Navigate fino al file lumaupdater.cia e premete “A” per installarlo
  7. Ritornate alla directory “SD” premendo “B”
  8. Navigate fino al file arm9loaderhax.bin, quindi premete “A” su di esso e selezionate l’opzione “Copy”
  9. Ritornate al menu principale di FBI premendo “B”
  10. Selezionate “CTR NAND”
  11. Selezionate “<current directory>”
  12. Selezionate l’opzione “Paste”, quindi premete “A” per confermare
  13. Uscite premendo il tasto “Home”
  14. Avviare l’Homebrew Launcher dal menu home
  15. Selezionate “DSP Dump”
  16. Premete “Start” quando vi viene richiesto di farlo per uscire
  17. Riavviate tenendo premuto “Start” per avviare Hourglass9
  18. Andate in “SysNAND Backup/Restore”, quindi selezionate “Health&Safety Inject”
  19. Selezionate hs.app (quello originale che non contiene FBI), quindi premete “A” e confermate l’iniezione
  20. Premete “Select” nel menu principale per espellere la vostra scheda SD
  21. Premete “Start” per riavviare con la scheda SD rimossa
    • Avviare il dispositivo almeno una volta con la scheda SD rimossa consentirà di configurare l’installazione di Luma basata sulla CTRNAND
  22. Usate il pulsante “A” ed il D-Pad per selezionare le seguenti opzioni:
    • “Show NAND or user string in System Settings”
  23. Se state usando un New 3DS, dovrete abilitare anche la seguente opzione:
    • Mettete la spunta su “New 3DS CPU” to “Clock+L2(x)”
    • Questo migliorerà il framerate in molti giochi, ma potrebbe creare instabilità in altri
    • Se alcuni giochi non funzionano correttamente, disabilitate quest’opzione e riprovate
  24. Reinserite la vostra scheda SD, quindi premete Start per salvare e riavviare!
Adesso potete usare Luma3DS Updater per aggiornare la vostra installazione di Luma3DS all’ultima versione semplicemente aprendolo e premendo “A”.

Questa operazione non è la stessa cosa di un aggiornamento di sistema; semplicemente scaricherà ed estrarrà l’ultima versione dei file di Luma3DS. Luma 3DS aggiorna solamente i file presenti nella scheda SD.

Questo consentirà di aggiornare solo i file di Luma3DS presenti nella scheda SD. Se avviate la vostra console senza la scheda SD, verrà usata la versione che avete messo nella partizione CTR NAND, qualunque essa sia.

Potete adesso avviare un Custom Firmware basato sulla SysNAND di default.

Potete adesso tenere premuto “Select” all’accensione della console per avviare il menu di configurazione di Luma3DS.

Potete adesso tenere premuto “Start” all’accensione della console per avviare Hourglass9, uno strumento sicuro e multifunzione per arm9loaderhax per la vostra NAND e le vostre cartucce di gioco.

Conservate il file NANDmin.bin, può essere ripristinato da Hourglass9 per salvarvi da un brick in futuro.
Potete rimuovere i backup della vostra NAND dalla cartella /files9/ nella vostra scheda SD, l’importante è che li conserviate in un posto sicuro.
Potete adesso rimuovere tutti i file e le cartelle superflui dalla root della vostra scheda SD che non sono nella lista seguente:

  • 3ds
  • files9
  • hblauncherloader
  • luma
  • Nintendo 3DS
  • arm9loaderhax.bin
  • boot.3dsx

Guida redatta interamente da Plailect, traduzione di Tech Scene
Vietata ogni copia anche parziale senza l’autorizzazione dell’autore