Sarebbe un caso eclatante, eppure stando a quanto si evince da alcuni casi sporadici (per adesso solo all’estero, nessun caso segnalato in Italia), sarebbero iniziati i primi ban su Nintendo 3DS, facilmente ravvisabili alla restituzione dell’errore 002-0102 dalla consolle al tentativo di collegarsi online.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Benchè non sia ancora noto in che modo il rilascio del nuovo firmware sia da ricollegarsi a quanto sta accadendo, visto che l’errore in questione era già stato avvistato molto sporadicamente in passato, utenti dagli Stati Uniti e dalla Cina starebbero sperimentando tale errore al momento di collegarsi, sia che si tratti di una partita online, sia che si tratti di accesso a sezioni di download per DLC che per servizi secondari fruibili attraverso la Nintendo Network.

Uno di questi utenti ha contattato Nintendo, che per messo di un operatore ha confermato che si tratta di un ban, non si sa ancora se temporaneo o permanente, nè tanto meno se sia indirizzato alla consolle, o all’account Nintendo (quindi anche sulla consolle Wii U, ad esempio). L’errore appare anche cercando di controllare la lista di amici online dall'”HomeMenu”.

Ciò che è quasi scontato è che è stato rilevato dalla stessa Nintendo l’utilizzo di applicazioni o giochi per mezzo di cartucce come ad esempio Gateway 3DS o Sky3DS, o ancora tramite l’installazione di file .cia per mezzo di applicativi Nintendo come il devmenu (o derivati come BigBlueMenu) che portano con sè diverse falle, una su tutte la presenza di “header” personalizzati, facilmente tracciabili da Nintendo, o ancora peggio da ROM sprovviste totalmente di header (gli header trovati sulle ROM online sono pubblici e quindi sembra che questi siano i casi più facilmente tracciabili da parte di Nintendo che si traducono poi in un’esclusione dai servizi online). L’ondata di ban potrebbe anche essere scaturita dall’utilizzo improprio di codici e trucchi che disturbano l’attività online degli utenti legittimi.

Ciò che è sicuro è che viene dunque inibita, da oggi, da parte Nintendo, la possibilità di accedere ai servizi online, in qualsiasi forma, a tutti quegli utenti che vengono trovati online in maniera illegittima. Non è ancora dato sapere cosa sia illegittimo per Nintendo nel dettaglio, ma verosimilmente si tratta di utenti che fanno uso di flashcart come Gateway 3DS, Sky3DS et similia, custom firmware, chi adopera trucchi e via dicendo su questa stessa falsariga.