Come molti di voi sapranno, quest’ oggi Apple ha rilasciato iOS 8.1.1, versione nella quale ha risolto numerosi bug ed ha migliorato la stabilità del dispositivo.

Grazie a queste correzioni Apple ha inoltre bloccato l’esecuzione del jailbreak con Pangu8, ringraziando il Pangu Team per aver segnalato i bug nel kernel di iOS 8.

Apple ha però corretto solo alcuni dei bug che il Pangu Team ha usato per effettuare il Jailbreak di iOS 8.X, tra qui Kernel, Dyld e una falla nella Sandbox, che pare siano solo 3 dei 7 exploit necessari al processo di jailbreaking.

Ricordiamo che già in passato Apple aveva citato GeoHot e gli Evad3rs per aver segnalato, tramite i jailbreak, alcune vulnerabilità del proprio sistema operativo mobile.

Ricordiamo infine a tutti gli utenti che vogliono mantere jailbreakkato il proprio dispositivo di NON aggiornare ad iOS 8.1.1.