Il produttore di Castlevania Lords of Shadow, David Cox, nel corso di un intervista ha dichiarato che il nuovo capitolo è stato esteso in modo massiccio, col fine di migliorare il videogioco non solo rispetto al precedente, ma all’altezza di tutto il franchising. Come afferma Cox, la maggior parte dei players, potrà vedere solo il 50-60% del gioco, a causa di una enorme ricerca che è stata aggiunta nel gioco.

E proprio per questo Cox ha dichiarato:

Abbiamo lavorato molto duramente e per lungo tempo per dare ai fans quello che volevano.

Il nostro scopo è stato quello di risolvere tutto ciò che in Lords of Shadow 1 è stato fatto male, e migliorare tutto quello che i player hanno apprezzato.

Lords of Shadow 2 sarà il migliore gioco in assoluto del franchising, in quanto i giocatori vedranno cose mai viste prima, grazie a tutte le innovazioni apportate al titolo.

Per di più pronunciandosi sul gioco Symphony of the Night, titolo è stato considerato il miglior titolo dei Castelvania, Cox ha poi ribadito che in Lords of Shadow 2, non ci saranno presenti parti estratti da quel capitolo, scelta voluta da MercurySteam per rispetto di Koji Igarashi.

Vi ricordo che Castlevania: Lords of Shadow 2, uscirà a fine anno Xbox 360, Pc, e Playstation 3.