L’utente netham45 di XDA-Developers ha sviluppato un tool per eseguire il jailbreak su Windows RT in modo da eseguire applicazioni di terze parti e non firmate Microsoft. Il tutto solo pochi giorni dopo la pubblicazione dell’hack più difficile da eseguire sviluppato da clrokr.

Il Jailbreak con questo nuovo tool può essere semplicemente eseguito seguendo i seguenti passi:

  • Avviare il dispositivo RT effettuando il log in
  • Aspettare circa un minuto
  • Eseguire il file runExploit.bat
  • Premere il tasto Volume giù
  • Aspettare che runExploit.bat finisca tutti i suoi processi, e seguire le istruzioni a video

Vi ricordiamo però che il processo di jailbreak è ancora instabile e potrebbe presentare BSoD e mandare dunque in crash in sistema; sicuramente sarà migliorato prima possibile per garantire la sua funzionalità al 100%.