Seleziona una pagina

Notifiche
Cancella tutti

Configurazione pc assemblato gaming livello medio

7 Post
3 Utenti
0 Likes
237 Visualizzazioni
Post: 236
Topic starter
(@darien)
Registrato: 11 anni fa

Ciao a tutti ragazzi, è davvero parecchio tempo che non ci si vede su queste pagine. Spero vivamente che ve la stiate passando bene, il sito come vedo continua ad andare avanti e mi fa molto piacere. 🙂
Non indugio oltre e passo a chiedervi una mano: sto valutando tutte le opzioni disponibili per l'acquisto di un pc assemblato ed ho girato diversi siti internet che offrono configurazioni più o meno interessanti. Prima di buttarmi su una di queste però stavo valutando di usufruire del servizio del sito E-key che permette di scegliere personalmente i componenti e farli assemblare da loro. A questo proposito mi sarebbe d'aiuto un opinione sui componenti da scegliere

Le mie necessità sono:

  • budget massimo 700-715€
  • spesa orientata al lungo periodo, quindi buoni componenti di base che permettano lo sfruttamento del pc negli anni a venire senza metterci troppo mano
  • gaming medio (non ricerco le ultra-risoluzioni)

Vi posto la migliore configurazione che sono riuscito a mettere insieme da solo:

L'idea con cui sto cercando di impostare la ricerca è quella di pensare prima di tutto alla scheda madre (che abbia cioè lo slot PCI-e 3.0 per le schede video di nuova generazione e le porte usb 3.0) e al processore (almeno un intel i5 o equivalente amd). Dopo queste priorità vengono poi la scheda video (al momento sono orientato sulle geforce gtx) e poi il resto (ram, hdd e via dicendo).

Spero possiate dirmi se sono sulla strada giusta, un saluto! 🙂

6 risposte
god88
Post: 486
Admin
(@god88)
Membro
Registrato: 11 anni fa

Ciao Darien!

Fa piacere rileggerti, come va?

Ho letto il tuo quesito e mi è subito venuto in mente che se cerchi un pc gaming su cui scegliere i pezzi ma che sia assemblato dal venditore la soluzione è solo una: Alienware.

http://www.dell.com/it/p/alienware-x51-r2/pd.aspx

Prendi come base questo modello e sali fino alla cifra desiderata, quando si parla di pc dedicati al gaming questo non si batte.

Nel caso non fosse di tuo gradimento proverò a darti una mano secondo la tua soluzione, ma il primo consiglio che mi viene in mente da darti è di dare un'occhiata agli Alienware, sono di un'altra categoria.

Rispondi
Post: 236
Topic starter
(@darien)
Registrato: 11 anni fa

Ciao god, è un piacere anche per me! Va alla grande, ti ringrazio 🙂

Ho già adocchiato i pc alienware, purtroppo con il mio budget arriverei giusto giusto al modello più basso (699+29€ di spedizione) e sebbene sia un ottimo computer ha la pecca del processore, un i3, che di per sè è già "vecchio" :/

Rispondi
god88
Post: 486
Admin
(@god88)
Membro
Registrato: 11 anni fa

Considera che la scheda madre adotta per il processore lo stesso socket della CPU da te mostrata sopra, per cui andrebbe comunque considerato come un modello a prova di futuro, soggetto ad eventuali upgrade nel tempo.

La differenza tra i due processori non è così drastica come si può pensare (sono comunque cento euro di risparmio, che vanno reinvestiti nel resto della macchina, ad esempio RAM (con 15 euro in più prendi 8GB) e memoria dedicata alla scheda video, che seppur di per sè non viene considerata di fascia alta, è comunque più a prova di futuro di una scheda della serie precedente (e monta il doppio della memoria, che non è poco).

Qui una comparativa tra i due processori:

http://ark.intel.com/it/compare/77486,80810

Fammi sapere che ne pensi! 😉

Rispondi
Post: 366
(@fixx1983)
Registrato: 11 anni fa

Alienware è fuffa spacciata per oro. Sovraprezzati alla morte per l'HW che montano.

Un po' come consigliare BOSE a chi cerca audio di buona qualità

Rispondi
god88
Post: 486
Admin
(@god88)
Membro
Registrato: 11 anni fa

Beh cercando singolarmente i pezzi su Amazon la differenza non è che sia poi così tanta, viene comunque di meno dei 35€ richiesti per l'assemblaggio e per il test del pc con quell'altro servizio, per cui IMHO ne vale comunque la pena.

L'alternativa più valida sarebbe comprare i pezzi ed assemblarseli da solo, che a mio parere è comunque la soluzione consigliata a chi ha un minimo di esperienza.

Rispondi
Post: 236
Topic starter
(@darien)
Registrato: 11 anni fa

Ho deciso di andare sull'assemblaggio fai-da-me. Ho cercato in lungo e in largo su internet e credo di essere riuscito a migliorare la configurazione:

Configurazione parziale

http://www.amazon.it/dp/B00N8H066A/ref=wl_it_dp_o_pC_nS_ttl?_encoding=UTF8&colid=1EFW2EGOLY5TE&coliid=II1ZHASS39YP8&psc=1

http://www.amazon.it/dp/B00IRTXPBM/ref=wl_it_dp_o_pC_nS_ttl?_encoding=UTF8&colid=1EFW2EGOLY5TE&coliid=I2CY253DRGIS8V

http://www.amazon.it/Enermax-ECA3250-B-Ostrog-Case-Miditower/dp/B008A1TMXC/ref=sr_1_86?m=A11IL2PNWYJU7H&s=pc&ie=UTF8&qid=1420733537&sr=1-86

Sono da aggiungere 8€ per il montaggio della CPU sulla mobo (che non mi azzardo a fare) e 10€ di spedizione, per un totale di 740€.
Che ne dite?

Rispondi
Condividi: