Se siete dei giocatori accaniti di Pokémon GO (qui la guida ufficiale completa), probabilmente avrete sempre il gioco aperto o proverete ad aprirlo ogni 2 minuti. In entrambi i casi, avrete notato difficoltà ad accedere da qualche ora. Tech Scene ve ne spiega il motivo.

Sembra infatti che il noto gruppo PoodleCorp, responsabile dei recenti attacchi alle pagine di youtuber celebri come Watchmojo, LinusTechTips e Boogie2988, abbia questa volta preso di mira i server internazionali di Pokémon GO, portando quindi offline il servizio.

Niantic è già a conoscenza dell’attacco e starebbe lavorando per risolvere il problema ma a differenza dei giorni scorsi, in cui il disservizio era dovuto alla mole immensa di giocatori che tentavano contemporaneamente l’accesso, questa volta la motivazione è un tantino più seria, ragion per cui non si sa con certezza quando la situazione verrà risolta ed il normale funzionamento dei server verrà ripristinato.

Per qualsiasi aggiornamento su Pokémon GO restate sintonizzati su Tech Scene.