Dopo tanto tempo, durante il quale il metodo si è assestato, vediamo oggi, finalmente, come eseguire la nuova modifica nativa per 3DS, ovvero A9LH (arm9loaderhax).

Aggiornamento

Questa guida fa riferimento ad un metodo per la modifica del 3DS ormai obsoleto.

Se desideri leggere una guida aggiornata, più semplice e compatibile anche con gli aggiornamenti più recenti del Nintendo 3DS, clicca qui!

La guida, tradotta dall’originale lavoro di Plailect, va seguita con attenzione passo passo, per non incorrere in brick. Se seguita correttamente, comunque, non ci saranno problemi e vi aiuterà a modificare QUALSIASI 3DS.

Parte 1 (Homebrew)

L’Homebrew Launcher ha diversi entrypoint, ovvero metodi per per essere avviato. Il più comune è browserhax, che avvia l’Homebrew Launcher  utilizzando nient’altro che il browser di sistema. Questo può essere usato per installare menuhax, che ci consente di tenere premuto un pulsante mentre la console si accende per avviare l’Homebrew Launcher prima che il resto del sistema venga avviato.

Se vi trovate in una versione tra le 9.0.0 e la 9.8.0, dovrete seguire questa guida, ma potrete saltare il cambio della data e dell’ora e la cancellazione dei dati del browser all’inizio.

Se vi trovate in una versione tra le 9.9.0 e la 10.5.0, potrete seguire la guida così com’è scritta.

Se vi trovate in una versione tra la 10.6.0 e la 11.0.0, o avete una versione del browser (l’ultima cifra mostrata nella versione, ad esempio 11.0.0-33) inferiore a -20, dovrete seguire le istruzioni per vari entrypoint alternativi al posto della Parte 1 di questa stessa guida.

Se siete alla versione 11.0.0, DOVETE usare una modifica fisica (hardmod) per poter effettuare il downgrade che verrà spiegato alla Parte 2 di questa guida.

Browserhax e Menuhax sono stati patchati con la versione 10.6.0 e non funzionano più.

Se vi trovate sotto la versione 9.0.0, potete aggiornare alla versione 9.2.0 seguendo questa guida alla voce “Come aggiornare il vostro 3DS/2DS alla versione 9.0 o 9.2”. Browserhax non supporta le versioni inferiori alla 9.0.0.

Se state usando un gioco per eseguire la modifica, dovrete entrare nell’Homebrew Launcher usando il gioco anzichè browserhax o menuhax se siete su una versione che sia 10.6.0/10.7.0. Dopo aver completato il downgrade iniziale alla versione 9.2.0, non avrete più bisogno del gioco per completare il resto della guida.

Panoramica dei passaggi

Questa sezione vi porterà attraverso i passaggi per il download dell’Homebrew Starter Pack di smea che comprende i file necessari per avviare l’Homebrew Launcher (boot.3dsx) insieme ad altre comode utility (le app contenute in /3ds/).

Tutte le varietà di entrypoint per gli *hax (che sono gli entrypoint più comunemente usati come Ninjhax, oot3dhax, menuhax e browserhax), dopo aver settato il codice per l’exploit, avviano un file chiamato boot.3dsx, che è l’Homebrew Launcher in questo caso. Il file stesso può in realtà essere qualsiasi file homebrew .3dsx valido, ma l’Homebrew Launcher è preferibile in quanto ci consente di avviare altri homebrew una volta avviato.

Questa guida fa uso di browserhax, che avvia l’Homebrew Launcher attraverso un sito con l’exploit, per installare menuhax, che non è altro che un tema exploitato che ci consente di avviare l’Homebrew Launcher a sua volta, ma più comodamente e già all’avvio della console. Entrambi questi exploit sono stati patchati alla versione 10.6.0, pertanto se siete su una versione 10.6.0 o superiore, dovrete utilizzare un entrypoint alternativo come indicato sopra.

Tutte le versione sopra la 9.9.0 includono un controllo nel browser che non ci consente di andare su alcun sito se non stiamo utilizzando l’ultima versione del software di sistema, che generalmente significa che bisognerebbe aggiornare la console all’ultima versione disponibile per poter utilizzare browserhax, ma ciò vorrebbe dire patchare automaticamente browserhax.

Il workaround per questo, scoperto da yellows8, è di cambiare l’orologio alla data specificata sotto, dopodichè cancellare i dati del browser rapidamente (prima che il 3DS si connetta a Nintendo per verificare la versione del browser). A questo punto, potete continuare ad utilizzare il browser normalmente finchè l’orologio non avrà segnato il giorno successivo, o finchè non uscirete dal browser usando il pulsante home.

Dopodichè, imposteremo menuhax (un menu exploit personalizzato) per avviare boot.3dsx (in questo caso l’Homebrew Launcher) non appena terremo premuto Giù sul D-Pad all’avvio della console.

Occorrente

  • L’Homebrew Starter Kit
  • Una connessione internet per impostare il 3DS

Istruzioni

  1. Copiate il contenuto della cartella starter contenuta nell’archivio starter.zip nella root della vostra scheda SD, dopodichè inserite nuovamente la scheda SD nel vostro 3DS.
  2. Aprite il menu dei temi, cambiate il vostro tema in qualsiasi altro tema, dopodichè rimettete il tema che avevate prima.. Questo inizializzerà i dati del tema ed è necessario.
  3. Aprite l’app Impostazioni della console
  4. Cambiate la data a 1 Gennaio 2000
  5. Cambiate l’ora a 00:00
  6. Avviate il browser, quindi aprite le impostazioni del browser il più velocemente possibile
  7. Fate lo scroll verso il basso e cliccate su Elimina tutti i dati salvati il più velocemente possibile
  8. Navigate sul sito http://yls8.mtheall.com/3dsbrowserhax_auto.php oppure effettuate la scansione del codice QR sul vostro 3DS (se vi compare uno slider, zoomate al massimo su di esso, quindi fate tap proprio all’estremità destra dello slider; questo potrebbe richiedere più tentativi)
  9. La vostra console dovrebbe avviare il menu Homebrew
  10. Aprite l’applicazione menuhax_manager
  11. Premete A per installare, potrebbe mostrare alcuni errori ma non fa niente fintanto che vi mostrerà “Success” verso la fine
  12. Tornate indietro al menu di Menuhax_manager, quindi selezionate “Configure/check haxx trigger button(s), which can override the default setting”
  13. Premete A per continuare, quindi selezionate “Type1”
  14. Tenete premuto Giù sul D-Pad (freccetta giù), quindi fate tap sul touch screen; questo è il pulsante consigliato per l’avvio di menuhax in questa guida perchè non interferisce con nessun’altra funzione degli strumenti che useremo
  15. Tornate al menu principale di menuhax_manager, quindi premete B, seguito da Start per uscire e tornare nuovamente all’Homebrew Launcher
  16. Usate il pulsante Start per riavviare
  17. Potete adesso tenere premuto Giù sul D-Pad (freccetta giù) durante l’accensione della console per avviare l’Homebrew Launcher